Yoko-sutemi-waza

– tecniche di sacrificio cadendo di lato

  • Yoko-otoshi
  • Tani-otoshi (caduta nella valle)
  • Hane-makikomi
  • Soto-makikomi
  • Uchi-makikomi
  • Uki-waza (tecnica fluttante)
  • Yoko-wakare (separazione di fianco)
  • Yoko-guruma (ruota laterale)
  • Yoko-gake (agganciamento laterale)
  • Daki-wakare
  • O-soto-makikomi
  • Uchi-mata-makikomi
  • Harai-makikomi
  • Ko-uchi-makikomi
  • Kani-basami
  • Kamazu-gake (tecnica proibita)

Le tecniche di Yoko-sutemi-waza rientrano nel gruppo dei Sutemi-waza; sono dette anche tecniche di sacrificio perché tori per eseguirle deve sacrificare il proprio equilibrio e col proprio corpo prendere appoggio a terra per proiettare uke ; in questo caso terminando l’azione appoggiato o in ponte, sul proprio fianco. Da qui la denominazione “Tecniche di sacrificio

Come si può notare anche dal filmato seguente, le tecniche di makikomi sono comprese in questo gruppo.

Nel filmato che segue vengono riproposti lanci di Yoko-sutemi-waza eseguiti con diverse opportunità. Viene inoltre messo in risalto che a volte basta cambiare direzione di lancio e seppur con adattamenti simili, la tecnica cambia il proprio nome.